Sardegna, affitti in crescita | Arcase

Affitti in Sardegna

Canone d'affitto in crescita nei primi tre mesi del 2020

In Sardegna il primo trimestre del 2020 ha visto una crescita dei canoni di locazione, con i prezzi che sono aumentati dell’1,7% a livello regionale e che al momento si attestano in media attorno agli 8,18 euro per metro quadro. Tutta un’altra storia invece per quanto riguarda le compravendite: secondo il nostro ultimo Osservatorio, i prezzi degli immobili sono scesi dello 0,9% e al momento sono sufficienti 1.925 euro al metro quadro per acquistare una casa.

Il rialzo delle locazioni coinvolge tutte le città e le zone dell’isola. Partendo dal suo capoluogo, che fa segnare un 1,1%: per affittare un appartamento di 65 metri quadri a Cagliari oggi servono in media poco più di 600 euro al mese. Meglio ancora Sassari, dove l’aumento è dell’1,4%.

Resta invece stabile Nuoro che assieme ad Oristano rappresentano le città più economiche della regione: qui per un bilocale da 60 metri quadri si spendono circa 370 euro al mese, 230 euro in meno rispetto al Capoluogo che è anche il centro più caro della Sardegna. Oristano inoltre è l’unico luogo che fa registrare un calo dei prezzi degli affitti negli ultimi tre mesi (-3,3%).

Lasciaci valutare il tuo immobile